matrimonio al castello di san pelagio fotografo matrimonio padova

Matrimonio al Castello di San Pelagio

La location del Castello di San Pelagio è una delle strutture che ho più apprezzato nel corso della mia esperienza come fotografo di matrimonio a Padova. Ho raccolto tutte le informazioni più importanti, per permetterti di conoscere al meglio la storia, la struttura e rispondere alle domande più frequenti sulla villa. Buona lettura!

Castello di San Pelagio: la storia

Oltre ad essere una splendida location per matrimoni a Padova, il Castello di San Pelagio è un luogo ricco di storia, che respirerete fin dal vostro arrivo. Appena arrivati davanti al cancello, infatti, verrete accolti dalla graziosa torre merlata, di chiare origini medievali, e da un piccolo aereo, parcheggiato di fronte all’ingresso. Il motivo di questa scelta tanto particolare apparirà ovvio dopo aver scoperto qual è la storia di San Pelagio.

Nel Trecento, la tenuta era abitata dai signori di Padova, la famiglia Da Carrara, a cui si deve la torre eretta per difendersi dagli attacchi degli Scaligeri di Verona, con cui non correva buon sangue. Ma l’aspetto attuale del castello di San Pelagio lo si deve invece ai conti Zaborra, che acquistarono la tenuta nel 1752 e si dedicarono ai lavori di restauro ed ampliamento. È a loro, infatti, che si devono le eleganti barchesse e l’ala padronale, divenuta residenza della famiglia.

Ma il destino di San Pelagio si compi durante la seconda guerra mondiale, quando i conti misero la loro proprietà a disposizione della neonata aeronautica militare italiana, che stabilì qui una delle sue basi. Nel 1917, quindi, la tenuta era percorsa da un via vai incessante di aerei, che si dirigevano verso la vicina Austria per combattere la guerra dal cielo, nonché movimentata dal personale di terra, che nelle sale del castello confezionava paracaduti e le tele che rivestivano le ali degli aerei.

Ed è sempre da questa proprietà che il poeta e soldato Gabriele d’Annunzio partì per quello che venne definito “il folle volo”, con cui sorvolò Vienna per inondarla di volantini che chiedevano al popolo austriaco di arrendersi. Ed oggi la memoria di quei giorni è il vero valore aggiunto del Castello di San Pelagio, che renderà indimenticabili le vostre nozze.

Castello di San Pelagio: matrimonio fra storia ed eleganza

Una torre merlata, un parco di 3 ettari, 2 labirinti, carpini secolari, laghetto e un percorso botanico con oltre mille piante di rose. Vi sembra abbastanza romantico? Il castello di San Pelagio, sebbene si presti ad ospite ogni tipo di evento, è la location per matrimoni per eccellenza: ha tutto ciò che occorre per festeggiare le nozze e, in più, sprigiona un sottile fascino suggestivo, che lascerà in voi e nei vostri ospiti emozioni indimenticabili.

Tanto gli esterni curati in ogni minimo dettaglio, quanto gli interni, ricchi di storia e testimonianze del passato, renderanno il vostro ricevimento di nozze un evento unico ed inimitabile. Anche perché, oltre alla location decisamente affascinante e raffinata, il Castello di San Pelagio mette a vostra disposizione uno staff d’eccezione, a cui potrete affidare le sorti dei vostri festeggiamenti, senza alcun timore.

La struttura offre infatti una grande libertà d’azione: potrete affittare solo la location ed occuparvi voi di tutta l'organizzazione dell’evento o, al contrario, potrete affidarvi alla competenze  e all’esperienza dello staff del Castello di San Pelagio, che potrà fornirvi servizi di banqueting, wedding day coordination, intrattenimento musicale, animazione bimbi e persino voli in mongolfiera e fuochi d’artificio.

Castello di San Pelagio: la struttura

Se cercavate una location per matrimoni a Padova in cui riecheggino i tempi passati, l’avete trovata.

Il Giardino di Rappresentanza sarà il primo luogo del Castello di San Pelagio in cui potrete accogliere i vostri ospiti, tanto per i saluti, quanto per un elegante drink di benvenuto. Questa porzione di parco è sempre stata il giardino principale del Castello ed è per questo che è stata impreziosita con una vasca piena di ninfee e quattro aiuole, dove da marzo a settembre fioriscono le rose.

L’elegante barchessa che si affaccia sul giardino può diventare la scenografia perfetta sia per servire un antipasto a buffet, sia per una cena placè. I vostri ospiti saranno stupiti dal mangiare sotto un’ampia volta affrescata, su cui si stagliano antiche mongolfiere, che fluttuano a mezz’aria.

Inoltre, in questa raffinata location per matrimoni a Padova è possibile celebrare le nozze: non pensate che sarebbe romantico sposarvi nella sala da ballo, lungo il viale di carpini secolari o nel bel centro di un laghetto immerso nel verde?

E per lo shooting di matrimonio, non avrete certo problemi a trovare l’ambientazione giusta in cui fermare i vostri ricordi: qualche scatto nel labirinto del parco o nei pressi del roseto, sarà ciò che vi permetterà di portare a casa foto di matrimonio emozionanti e suggestive.

Domande Frequenti su Castello di San Pelagio

  • Dove si trova il Castello di San Pelagio? La location si trova nel comune di Due Carrare, a sud di Padova, a soli 20 minuti di macchina dal capoluogo veneto.
  • Posso festeggiare il mio matrimonio all’interno del Castello di San Pelagio? Assolutamente sì. Il Castello di San Pelagio è l’ideale per festeggiare le nozze in compagnia di parenti e amici. Grazie ai suoi ampi spazi, sia interni, sia esterni, garantisce ospitalità a un gran numero di persone, che in caso di bel tempo, potranno anche contare sui due ettari di parco tutto da scoprire. Inoltre, nella struttura è possibile celebrare il rito civile o simbolico, anche all’aperto, di fronte al romantico lago.
  • All’interno del Castello di San Pelagio c’è un ristorante? La struttura non offre un servizio di ristorazione interno, ma può mettere a disposizione una cucina, come supporto al servizio catering.
  • Quali eventi è possibile festeggiare al Castello di San Pelagio? Grazie ai suoi spazi esterni e alle sale interne, il Castello di San Pelagio può ospitare ogni tipo di evento. La scenografia del luogo, di sicuro impatto visivo, si presta infatti a fare da cornice tanto a matrimoni, battesimi e cresime, quanto ad ogni tipo di evento business.
  • Il Castello di San Pelagio può ospitare meeting di lavoro? Certamente. La struttura può accogliere eventi business, allestendo gli ambienti in modo adeguato. La sala delle Mongolfiere e la Sala del Camino, rispettivamente dotate di 100 e 80 posti a sedere, saranno l’ideale per meeting e riunioni di lavoro. In alternativa, la struttura mette a disposizione la Barchessa, tanto per riunioni all’aperto, quanto per servire un eventuale buffet. Potete conoscere la disponibilità della struttura consultando il sito web ufficiale.
  • Posso pernottare all’interno del Castello di San Pelagio? No. Gli appartamenti al primo piano, occupati un tempo da Gabriele d’Annunzio, oggi sono aperti al pubblico solo per visite guidate.

Qualunque sarà la location che sceglierai per le tue foto di matrimonio a Padova, non dimenticare di poter contare sul giusto fotografo di matrimonio. Sarà lui a catturare le emozioni di quel giorno, trasformandole in ricordi che apprezzerai per sempre.

Se siete alla ricerca di un fotografo di matrimonio a Padova, o state ancora valutando alcune location di matrimonio, date un’occhiata alle gallerie di reportage di matrimonio

Guarda le altre location

location

Guarda tutte le storie

storie

Un reportage di matrimonio è la storia di un giorno che durerà una vita.

CIAO! è UN PIACERE CONOSCERTI, SONO

MATTEO

E SONO UN FOTOGRAFO

DI MATRIMONI

Oltre a essere un fotografo di matrimoni, sono un marito (fortunato!) e un papà (superfortunato!).

Amo le scodinzolate piene di felicità e le fusa nella penombra della sera, perciò nella nostra famiglia ci sono anche due meravigliose pelose, Ottavia e Nova.
Adoro il profumo dei boschi dove tutto è così selvaggio, dove puoi recuperare le connessioni profonde con la natura. Allo stesso modo amo l'unico mezzo che ti permette di restare fortemente connesso al mondo che ti circonda, la moto.

Io e mia moglie Giulia abbiamo attraversato l'Europa fino ad arrivare a Capo Nord, dove abbiamo lasciato un pezzo del nostro cuore.

contattami

Fotografo di Matrimonio Logo ANFM

RICONOSCIMENTI

×