Ogni storia d’amore può essere coronata da una giornata molto speciale. Questa è stata la giornata di Sonia e Francesco, che si sono uniti in matrimonio durante una cerimonia peculiare e molto sentita.
Il matrimonio all’aperto è stato reso ancora più speciale dal picchetto d’onore che ha accolto la coppia di novelli sposi alla fine della cerimonia.

Le foto, scattate sia di giorno che di sera, hanno potuto catturare le emozioni più forti della giornata, e i momenti di autentica tenerezza tra i due sposi.

Matrimonio all’aperto con cerimonia speciale

La giornata di Sonia e Francesco è iniziata con lentezza e accuratezza, mentre i futuri sposi si preparavano per ritrovarsi insieme e poi legarsi nella loro promessa di matrimonio.
Delicati ma complici i momenti in cui la sposa si sta preparando, tra trucco e acconciatura. Finalmente indossa il suo abito: un romantico vestito con gonna spumosa, e dal corpetto a cuore tempestato di cristalli.
Lo sposo, invece, aveva un abito diverso dal solito tre pezzi tradizionale: ha deciso, infatti, di indossare la sua divisa.

Il matrimonio all’aperto era decorato con molte rose e fiori sui toni del bianco e dell’avorio, gli stessi colori del bouquet della sposa: una composizione semplice ed elegante.

La celebrazione del rito civile a Villa Braida è stata molto sentita, e la sposa non ha potuto trattenere lacrime di felicità nel momento più emozionante. Uno scambio degli anelli ricco di sentimento, catturato in foto indimenticabili.
Ma ciò che è stato davvero originale è avvenuto alla fine della cerimonia, quando gli sposi sono passati attraverso un picchetto d’onore organizzato da parte degli invitati dello sposo. Un tocco originale alla cerimonia che sicuramente tutti i presenti ricorderanno.

I festeggiamenti sono poi continuati nella location scelta dalla coppia, dove il matrimonio ha raggiunto l’apice e dove gli sposi hanno potuto scattare alcune foto emozionali molto belle. Villa Braida si trova a Mogliano Veneto, ed è una location elegante e raffinata, immersa nella quiete, un luogo molto suggestivo dove organizzare un matrimonio.

Tra giochi con le bolle, scatti romantici e il tradizionale lancio del bouquet della sposa, ogni attimo è stato catturato con sapienti giochi di angolature e di colore. L’ambiente verdeggiante e rigoglioso ha contribuito alla creazione di scatti meravigliosi.
Altri momenti molto belli sono stati il rilascio di tantissimi palloncini bianchi, a simboleggiare la nuova unione tra Sonia e Francesco, e le danze sfrenate che sono continuate tutta la sera.

Con l’arrivo dell’imbrunire, gli sposi ne hanno approfittato per scattare alcune foto dolci e romantiche, rischiarati dalle luci della sera. Ogni reportage nuziale che si rispetti deve saper catturare non solo i momenti in compagnia e nel pieno dei festeggiamenti, ma anche quelli più semplici, autentici e genuini della coppia.

Fotografo matrimonio Treviso

Ti stai per sposare a Treviso e vorresti creare un reportage nuziale indimenticabile? Contattami per scoprire come posso aiutarti a trovare la tua location di matrimonio ideale, e per assisterti durante la tua giornata speciale per scattare foto uniche e ricche di emozione.

Iniziamo questo viaggio insieme!

P.S. se vuoi chattare con me, scrivimi su Facebook Messenger.

Fotografo Matrimonio Link Facebook Messenger

Ti rispondo entro pochi minuti!

FOTOGRAFO LE VOSTRE EMOZIONI, RACCONTO LA VOSTRA STORIA

Mi piace definirmi un fotografo di emozioni, più che un fotografo di matrimoni.
La fotografia, in qualche modo, riesce a scavare nel nostro animo e mettere a nudo i nostri sentimenti. Amo i dettagli perché rappresentano i punti chiave della storia di un reportage di matrimonio.
Da sempre appassionato di fotografia, ho trovato la mia personale visione nel reportage che con discrezione mi permette di catturare quella spontaneità che difficilmente viene valorizzata da altre tecniche.
Amo la discrezione perché davanti all’obiettivo ci sentiamo tutti vulnerabili.
Amo raccontare le emozioni perché sono l’unica verità che possediamo.

Fotografo di Matrimonio Ritratto di Matteo Braghetta