Perché fossilizzarti sul matrimonio nel weekend, quando hai almeno 5 buone ragioni per celebrarlo in mezzo alla settimana?

Parliamoci chiaro: in un anno i weekend sono 52 e le giovani coppie che desiderano sposarsi sono migliaia. Basterebbe questo dato a convincerti del fatto che organizzare le nozze infrasettimanali sia infinitamente più semplice, che fissarle nel fine settimana.

Ma se non sei amante dei numeri e hai bisogno di argomentazioni convincenti, ecco 5 buoni motivi per sposarti tra il lunedì e il venerdì.

Potrai spendere molto meno

Organizzare un matrimonio significa mettere mano al portafogli e dargli fondo. Scegliere le nozze infrasettimanali ti permette, invece, di risparmiare qualcosa, che potrai investire per il più bel viaggio di nozze mai sperato.

Già, i costi per l’affitto delle location durante la settimana sono decisamente più bassi di quello che potrebbero costarti nel weekend: pensa, potrai spendere fino al 30% in meno! Stesso discorso per le società di catering, i fiorai e il fotografo, che pur di lavorare anche nei giorni feriali, saranno disposti ad accordarti una significativa riduzione sul prezzo.

Avrai la possibilità di scegliere proprio la data che desideri

Un po’ per tradizione, un po’ per consuetudine, la maggior parte dei promessi sposi andrà all’arrembaggio dei sabati e delle domeniche, soprattutto nei mesi di maggio, giugno, luglio e dicembre. Questo significa che per assicurarti proprio quel weekend, dovrai prenotare il tuo matrimonio con almeno un paio di anni d’anticipo. Troppi, non trovi?

Il matrimonio infrasettimanale, invece, ti consente di organizzare tutto anche all’ultimo momento e, soprattutto, avrai la possibilità di scegliere proprio la data che desideri, magari quella del vostro incontro o del primo bacio o quella in cui avete deciso di giurarvi amore eterno. Non la trovi un’idea romantica?

Godrai di tutto lo spazio che desideri per il tuo ricevimento

Sposandoti in mezzo alla settimana, molto probabilmente il tuo sarà l’unico matrimonio organizzato nella location. Questo significa che non dovrai condividere gli spazi con nessun altro e che tutto il personale sarà esclusivamente al tuo servizio. E che sarà molto più rilassato, pronto a soddisfare ogni richiesta dei tuoi ospiti!

Inoltre, non essendoci altri ricevimenti prenotati per lo stesso giorno, non dovrai per forza terminare i festeggiamenti a un orario preciso, ma potrai continuare a festeggiare ad oltranza con i tuoi invitati, magari anche fino a notte inoltrata.

Farai felici molti dei tuoi ospiti

Nonostante le tue legittime preoccupazioni per gli impegni lavorativi di famigliari e amici, sappi che un bel matrimonio infrasettimanale si tramuta in una ghiotta occasione anche per loro, che potranno prendersi un giorno di ferie inaspettato e interrompere così la routine lavorativa.

Inoltre, considera pure che molte persone ormai lavorano su turni, magari anche nei weekend, quindi anche nel caso tu ti sposassi nel fine settimana, dovrebbero comunque ricorrere a un permesso. E se proprio temi qualche importante defezione, comunica l’ora del taglio della torta: darai la possibilità a chi proprio non potrà assentarsi dal lavoro, di fare un salto per un brindisi con i novelli sposi!

Avrai l’occasione di continuare i festeggiamenti anche nel weekend

Infine, tieni conto che ci si sposa una volta sola, o almeno lo si spera, quindi perché non prolungare i festeggiamenti anche nel weekend? Sposandoti di giovedì o venerdì, avresti la possibilità di organizzare qualcosa di meno formale con gli amici meno stretti o con i colleghi di lavoro o persino con le amiche della palestra!

Se poi i tuoi invitati arrivano da lontano, potresti coinvolgerli a trattenersi nella località del tuo matrimonio e condividere con loro il weekend, durante il quale improvvisarti cicerone e accompagnarli alla scoperta della tua città. Un bel modo per concludere i festeggiamenti delle tue nozze infrasettimanali, non credi?

Quindi, se hai intenzione di sposarti in mezzo alla settimana, sappi che non dovrai giustificarti con nessuno: i motivi per farlo sono tanti, chi ti ama non troverà niente da dire al riguardo e troverà senz’altro il modo di non rinunciare alle tue nozze!

Fotografo matrimonio Treviso

Per rendere il tuo matrimonio un evento unico e indimenticabile affidati all’esperienza di un fotografo per matrimoni a Treviso. Scegli il tuo reportage di matrimonio, dal luogo della cerimonia fino al ricevimento.
Le foto del matrimonio sono il modo perfetto per ricordare per sempre questo magico giorno e catturare la bellezza degli sposi e del loro amore.
Sei invece non hai ancora deciso quale sarà la location del tuo matrimonio, sono al tuo servizio per aiutarti in questa importante scelta.

Iniziamo questo viaggio insieme!

P.S. se vuoi chattare con me, scrivimi su Facebook Messenger.

Fotografo Matrimonio Link Facebook Messenger

FOTOGRAFO LE VOSTRE EMOZIONI, RACCONTO LA VOSTRA STORIA

Mi piace definirmi un fotografo di emozioni, più che un fotografo di matrimoni.
La fotografia, in qualche modo, riesce a scavare nel nostro animo e mettere a nudo i nostri sentimenti. Amo i dettagli perché rappresentano i punti chiave della storia di un reportage di matrimonio.
Da sempre appassionato di fotografia, ho trovato la mia personale visione nel reportage che con discrezione mi permette di catturare quella spontaneità che difficilmente viene valorizzata da altre tecniche.
Amo la discrezione perché davanti all’obiettivo ci sentiamo tutti vulnerabili.
Amo raccontare le emozioni perché sono l’unica verità che possediamo.

Fotografo di Matrimonio Ritratto di Matteo Braghetta