Matrimonio in Villa di Striano

matrimonio in villa di striano fotografo di matrimonio toscana

La location di Villa di Striano è una delle strutture che ho più apprezzato nel corso della mia esperienza come fotografo di matrimonio in Toscana. Ho raccolto tutte le informazioni più importanti, per permetterti di conoscere al meglio la storia, la struttura e rispondere alle domande più frequenti sulla villa. Buona lettura!

Villa di Striano: la storia

La storica Villa di Striano sorge a Borgo San Lorenzo, nel cuore del Mugello, in provincia di Firenze. La dimora risale presumibilmente al XII secolo, come riportato da un documento ufficiale del 1257. La Villa apparteneva alla nobile famiglia degli Ubaldi ed era costituita inizialmente da due torri fortificate.

Nei secoli successivi la struttura cambiò più volte proprietario, per essere infine acquistata da Antonio Cocchi nel XVII secolo. Di origine mugellana, questo era un noto medico e naturalista, nonché un membro della celebre Accademia della Crusca. Villa di Striano fu poi ceduta alla nobile famiglia Francescani, che modificò il complesso costruendo l'odierna residenza padronale.

Nel 1875 la magione cambiò nuovamente proprietario, venendo acquistata dal pittore fiorentino Michele Gordigiani. Questo intraprese un lungo e accurato restauro della struttura, ricostruendone alcune parti insieme all'architetto Luigi Del Moro, noto per aver lavorato sulla facciata del Duomo di Santa Maria del Fiore. Furono così realizzati uno splendido parco inglese, diversi terrazzamenti, un loggiato e numerosi affreschi, che trasformarono Villa di Striano in una piccola reggia.

La residenza divenne ben presto un piccolo salotto letterario, ospitando i maggiori esponenti della cultura dell'epoca. Tra questi è doveroso citare Eleonora Duse e Gabriele D'Annunzio, che era solito trascorrere in Villa le sue vacanze. Molti altri artisti e personaggi passarono qui le serate, partecipando agli eventi organizzati dalla famiglia Gordigiani.

Secondo le volontà dell'erede di Michele, Giulietta Gordigiani, nel 1957 Villa di Striano fu donata alla Casa di Riposo per Musicisti di Milano. Dal 1968 la struttura divenne infine proprietà di privati. Ristrutturata e ammodernata, la magione accoglie oggi eventi privati e matrimoni.

Villa di Striano: la cornice perfetta per un matrimonio classico e senza tempo

L'incantevole Villa di Striano è una tra le location wedding più esclusive e maestose della conca mugellana. Immersa nel suggestivo paesaggio dell'Appennino, la magione offre scorci mozzafiato sulla natura circostante. Grazie poi al suo perfetto stato di conservazione, Villa di Striano è la struttura più indicata per l'organizzazione di matrimoni classici e senza tempo.

Ciò che più colpisce della magione è sicuramente la grande varietà di spazi messi a disposizione degli sposi. Il complesso, infatti, è sfruttabile nella sua totalità e presenta aree dedicate ad ogni singola fase delle vostre nozze. Vero fiore all'occhiello della dimora è sicuramente il suo immenso parco all'inglese, nel quale organizzare i vostri ricevimenti estivi. Tra alberi secolari e cespugli fioriti, potrete anche chiedere di celebrare qui il vostro emozionante rito civile.

Risalendo verso la villa, invece, troverete numerosi piazzali, giardini e terrazzamenti adatti ad ospitare aperitivi e banchetti. Dal matrimonio trendy a quello in stile minimal, questi spazi versatili potranno essere adattati dallo staff secondo le vostre richieste. Nello splendido giardino del glicine, sotto un manto di luci dorate, potrete poi effettuare un romantico taglio della torta, che coronerà con dolcezza la vostra giornata.

Anche i raffinati interni dell'edificio principale e delle strutture annesse sono ovviamente a disposizione degli sposi. Se state cercando una cornice più intima, semplice ma sempre curatissima, la splendida limonaia sarà perfetta per voi. Qui potrete organizzare un ricevimento elegante ma più rilassato, adatto a coppie semplici e conviviali.

Preferite, invece, una location più lussuosa e dal sapore antico? Siamo allora sicuri che il grande Salone Gordigiani vi sorprenderà. Qui potrete ammirare opere d'arte di inestimabile valore e alcuni arredi d'epoca, che daranno subito un tocco bon ton al vostro evento. Se state cercando un'oasi di pace nella quale vivere il vostro giorno più bello, non rimarrete delusi da questa splendida location.

Villa di Striano: la struttura della location

Villa di Striano è una magione dove arte, storia e natura si fondono alla perfezione. Situata tra i verdeggianti colli del Mugello, la struttura è una delle più belle ville storiche della Toscana. La villa si contraddistingue per la sua posizione panoramica e per il suo sconfinato parco all’inglese, nel quale svettano maestosi alberi secolari.

Risalendo lungo i romantici vialetti che attraversano il boschetto, si raggiungono poi le diverse zone esterne del complesso. Tra questi spiccano per bellezza e versatilità i grandi piazzali aperti sui colli e sul lago di Bilancino. Qui è possibile disporre tavoli e sedie, vivendo ogni fase delle nozze, dal rito civile al banchetto vero e proprio. Gli esterni di Villa di Striano sono in grado di accogliere fino a 500 invitati, regalando loro momenti unici e bucolici.

Avvicinandosi al complesso, si raggiungono poi gli spazi coperti della struttura, come la limonaia. Ben protetta dalla vegetazione, si tratta di una sala romantica e tranquilla, ideale per ricevimenti meno numerosi. Per i gruppi più grandi, invece, Villa di Striano mette a disposizione il suo ampio Salone Gordigiani. Questo spazio esclusivo può accogliere fino a 300 invitati, che potranno ammirare tra una portata e l'altra i numerosi dipinti e cimeli ottocenteschi qui conservati.

Villa di Striano, infine, dispone di alcune camere e suites nelle quali poter pernottare o prepararsi al matrimonio. Questa splendida dimora è davvero una location tra le più invidiabili e ricche della Toscana e saprà sicuramente regalarvi momenti indimenticabili.

Domande Frequenti Su Villa di Striano

  • Dove si trova Villa di Striano? Villa di Striano sorge a Borgo San Lorenzo, nel cuore del Mugello, in provincia di Firenze.
  • Posso festeggiare il mio matrimonio all’interno di Villa di Striano? Certamente. Potrete organizzare lo shooting e il ricevimento all’interno della Villa e in tutte le zone annesse. L’intero complesso viene dedicato in esclusiva alla vostra festa. È possibile celebrare su richiesta anche i riti civili all'interno della struttura.
  • All’interno di Villa di Striano c’è un ristorante? La Villa non dispone di un servizio di ristorazione interno, ma collabora con partner esterni di fiducia. Non è perciò possibile scegliere liberamente il servizio catering.
  • Quali eventi è possibile festeggiare a Villa di Striano? All’interno di Villa di Striano è possibile organizzare le vostre ricorrenze più importanti. La struttura, infatti, è aperta a matrimoni, battesimi, comunioni, compleanni e feste di laurea. Potrete, inoltre, organizzare i vostri meeting, eventi aziendali e cene di gala.
  • Villa di Striano può ospitare meeting di lavoro? Certamente. Villa di Striano mette a disposizione i suoi interni ed esterni per l'organizzazione di eventi e convention. Gli ambienti sono forniti di ogni comfort e presentano un impianto tecnologicamente avanzato.
  • Posso pernottare all’interno di Villa di Striano? Sì, la struttura dispone di camere e suite nelle quali pernottare o semplicemente prepararsi all'evento.

Qualunque sarà la location che sceglierai per le tue foto di matrimonio in Toscana, non dimenticare di poter contare sul giusto fotografo di matrimonio. Sarà lui a catturare le emozioni di quel giorno, trasformandole in ricordi che apprezzerai per sempre.

Se siete alla ricerca di un fotografo di matrimonio in Toscana, o state ancora valutando alcune location di matrimonio, date un’occhiata alle gallerie di reportage di matrimonio

Guarda le altre location

location

Guarda tutte le storie

storie

Un reportage di matrimonio è la storia di un giorno che durerà una vita.

CIAO! è UN PIACERE CONOSCERTI, SONO

MATTEO

E SONO UN FOTOGRAFO

DI MATRIMONI

Oltre a essere un fotografo di matrimoni, sono un marito (fortunato!) e un papà (superfortunato!).

Amo le scodinzolate piene di felicità e le fusa nella penombra della sera, perciò nella nostra famiglia ci sono anche due meravigliose pelose, Ottavia e Nova.
Adoro il profumo dei boschi dove tutto è così selvaggio, dove puoi recuperare le connessioni profonde con la natura. Allo stesso modo amo l'unico mezzo che ti permette di restare fortemente connesso al mondo che ti circonda, la moto.

Io e mia moglie Giulia abbiamo attraversato l'Europa fino ad arrivare a Capo Nord, dove abbiamo lasciato un pezzo del nostro cuore.

contattami

Fotografo di Matrimonio Logo ANFM

RICONOSCIMENTI

×